IL CAMPUS
Rispettiamo l'ambiente, ma prima di tutto rispettiamo l'uomo. Il primo Campus dell'Eticonomia è un sogno in fase di realizzazione.
Un sito polifunzionale ed immerso nella selva delle sabine che sarà cuore pulsante dell'Eticonomia poiché nasce con l'intenzione di essere una gestalt a misura d'uomo e per l'uomo. Come una vera e propria POLIS greca avrà la sua Agorà (in greco antico: ἀγορά, da ἀγείρω = raccogliere, radunare) quella "piazza centrale" dalla quale si dirameranno tutte le altre attività e dove si affacceranno le aule del nostro polo didattico. Seguendo le orme Platoniche, il filosofo Tommaso Campanella nella sua opera "La città del Sole" ipotizzò questa città ideale in cui ogni persona si sentisse parte integrante della società, parte indispensabile e contribuente a un bene comune, dove i bambini potevano imparare giocando e le attività ludiche e ricreative erano centrali per conoscere sé stessi e vivere secondo principi; tuttavia Campanella nella sua utopica soluzione non considerava minimamente integrazione col mondo esterno poiché in trasformabile oramai (1602) o la città come laboratorio per influenzare positivamente le altre società bensì vedeva un isolamento settarico tale che col passare delle generazioni i mali del mondo esterno potessero essere dimenticati ed estirpati dalle abitudini degli uomini.
L'Eticonomia crede nella trasformabilità e in principi come l'Interdipendenza dunque il suo Campus non vuole sostituirsi a mondo o sistema bensì vuole essere uno spazio che scevro dai condizionamenti che quotidianamente affrontiamo si collochi come eccezione propedeutica alla conoscenza di sé, incentivo alle relazioni e benessere fisico. Al suo interno ci sarà un polo didattico riconosciuto i cui corsi varranno come specializzazione post laurea, sempre a tema Eticonomico; il Campus si auto sosterrà, quindi in interdipendenza con l'ambiente produrremo la nostra energia sfruttando le risorse dell'ambiente ridandogli bios attraverso campi di coltivazione e scegliendo una bioarchitettura che non l'offenda o demolisca bensì lo valorizzerà con strutture ipogeiche e scelte ecosostenibili.
Grazie a un centro congressi, l'Associazione Onlus Eticonomia potrà svolgere i suoi convegni nazionali in autonomia e la EAcademy i suoi corsi con cadenza settimanale, accogliendo anche per il soggiorno più di duecento persone. Grazie agli alloggi, le aule e al qualificato comitato scientifico potremmo dar sede ufficiale anche alla nostra Accademia per bambini ed adolescenti donandogli una scuola ispirata al mondo greco, strumento maieutico ai loro talenti e virtù..